HomeCampionatoJuve-Sassuolo, Kulusevski: “Una sola cosa in testa, far vincere la partita”

Juve-Sassuolo, Kulusevski: “Una sola cosa in testa, far vincere la partita”

Dejan Kulusevski
Foto: Dejan Kulusevski / Getty Images

Dopo il 3-1 al Milan la Juve concede la replica contro il Sassuolo. Danilo, Ramsey e Ronaldo firmano un successo tutt’altro che semplice da ottenere: gli ospiti, nonostante l’inferiorità numerica dovuta all’espulsione di Obiang, sfoggiano organizzazione e carattere e servono pazienza ed esperienza per superarli. Qualità queste che testimoniano un nuovo passo avanti nel processo di crescita dei bianconeri, come sottolineato da Pirlo e Kulusevski nel post gara.

Juventus-Sassuolo: le parole di Andrea Pirlo

“La vittoria di oggi è importante, dovevamo dare continuità ai risultati e abbiamo vinto una gara sofferta, ma dovevamo riuscirci, con voglia e carattere. Aver recuperato punti in classifica non cambia: siamo la Juve e abbiamo la pressione di vincere ogni gara, poi tra qualche mese vedremo dove saremo arrivati. La squadra nelle ultime settimane è cresciuta nell’autostima e negli automatismi. Il gol subito? Siamo stati passivi a centrocampo ed eravamo posizionati male in difesa, ma Defrel è stato molto bravo a portarsi avanti il pallone con il controllo”.

Juventus-Sassuolo: le parole di Dejan Kulusevski

“Io sono entrato con una sola cosa in testa: far vincere la partita. Ci siamo riusciti, io potevo fare molto meglio, ma aver vinto è l’unica cosa che conta. Mi piace giocare vicino alla porta e scambiare con i miei compagni, penso di poter fare bene il ruolo che ho ricoperto oggi”.