HomeNotizie JuveQual è il segno zodiacale dei giocatori della Juve?

Qual è il segno zodiacale dei giocatori della Juve?

Allenamento Juve
Foto: Allenamento Juve / juventus.com

Sei un tifoso bianconero e un appassionato di stelle e vuoi sapere qualcosa in più sui segni zodiacali dei giocatori della Juventus? Continuando la lettura troverai tutte le informazioni che stavi cercando sia per quanto riguarda i calciatori sia per quanto riguarda l’allenatore. Se credi agli oroscopi, del resto, vuol dire che pensi che gli astri possano avere una influenza concreta nella nostra vita di tutti giorni. Se sei un appassionato di fantacalcio e vuoi sapere chi schierare tra i giocatori che compongono la rosa bianconera, allora il segno zodiacale potrebbe fornirti delle informazioni molto preziose.

I giocatori storici

Iniziamo la nostra carrellata sui segni zodiacali dei giocatori della Vecchia Signora proprio dai cosiddetti senatori. Stiamo parlando di giocatori come Gigi Buffon, Bonucci e Chiellini che vestono ormai da molti anni la casacca bianconera. Mentre Leonardo Bonucci è un Toro, infatti, Buffon è nato sotto il segno dell’Acquario e Chiellini sotto il segno del Leone. Il segno zodiacale del Toro ha come caratteristica peculiare quella della testardaggine e della capacità di concentrarsi su un obiettivo, mentre i Leone sono persone dalla grande volontà e determinazione a cui non manca mai anche la gentilezza. Anche Cristiano Ronaldo è dell’Acquario, per cui non stupisce se, come dice Oroscopissimi a proposito del segno febbraino, sia un segno zodiacale che ben si sposa con l’attività sportiva. Gli Acquario come Cristiano Ronaldo e Gigi Buffon sono persone che cercano di migliorare la vita dei propri amici e colleghi e che traggono la forza del loro successo dall’intelletto. Seppur non faccia parte della categoria dei “senatori”, anche Federico Bernardeschi è nato sotto il segno dell’Acquario. Nella categoria dei giocatori storici, anche se si tratta dell’allenatore, inseriamo invece Andrea Pirlo, un Toro come Leonardo Bonucci.

La colonia degli “Scorpione”

Il reparto offensivo della Juventus conta una interessante colonia di “Scorpioni” che include Paulo Dybala, Federico Chiesa e Alvaro Morata. Gli Scorpione sono tendenzialmente persone sempre piene di risorse, che fanno della serietà e del magnetismo fisico il proprio punto di forza. Hanno la tendenza ad essere autoritari e riescono facilmente a trovare il punto debole degli altri. Una delle caratteristiche di uno Scorpione è quello di saper attendere anche a lungo prima di colpire, meglio quindi non averli come nemici. Declinato al calcio, il segno dello Scorpione sembra particolarmente indicato ma ci sono anche degli aspetti negativi, in quanto lo Scorpione tende a chiudersi in se stesso nei periodi difficili.

I due Ariete

Nella rosa della Juventus ci sono anche ben due Ariete, un segno di fuoco per antonomasia con delle caratteristiche che sembrano sposarsi molto bene con la pratica agonistica. Nella Juve gli Ariete sono il portiere polacco Szczesny e il centrocampista francese Rabiot. Gli Ariete hanno una grande azione creativa e odiano essere dominati da altri. Non solo, i nati sotto questo segno hanno un grande coraggio e una grande propensione all’apprendimento rapido. Gli Ariete hanno una buona iniziativa ma non sempre riescono a portare a compimento fino in fondo i loro progetti.

I Cancro della rosa

I nati sotto il segno del Cancro che fanno parte della rosa bianconera sono il difensore brasiliano Danilo e il centrocampista uruguagio Bentancur. Il Cancro è da sempre un segno molto tenace che è caratterizzato dalla profondità del pensiero ma anche da una forte malinconia e irascibilità. I nati sotto questo segno sono tendenzialmente delle persone molto emotive e protettive nei confronti di amici e famiglia. Non solo, i Cancro sono dotati di una memoria di ferro e hanno bisogno di muoversi spesso per stare bene.

I Leone, i leader nati

Abbiamo già detto di Giorgio Chiellini, colonna della Juventus nato sotto il segno del Leone. Anche il centrocampista brasiliano Arthur e il giovane olandese De Ligt sono Leoni e, non a caso, il secondo si è affermato rapidamente come un leader nella difesa bianconera. I Leone sono persone molto determinate e gentili che hanno un grande ego e hanno la spiccata tendenza a ricercare l’eccellenza in ogni ambito, incluso ovviamente quello sportivo. I Leone riescono anche a infondere agli altri un grande senso di fiducia e sono consapevoli del proprio valore.

Le facce nuove

Arriviamo ora a quelli che possiamo definire i nuovi acquisti della rosa bianconera. Cominciamo con Ramsey, un Capricorno, un segno diplomatico per eccellenza che si caratterizza per il grande senso di responsabilità ma anche per un certo pessimismo. I Capricorno sono però anche molto pazienti e tendono a raggiungere tutti gli obiettivi che si sono prefissati. Dei Toro e della loro tenacia abbiamo già detto ma, oltre a Bonucci e Pirlo, dobbiamo aggiungere alla lista anche il nuovo acquisto Dejan Kulusevski. L’americano Weston McKennie è invece nato sotto il segno della Vergine, un segno dotato di molto senso critico e di molta intelligenza. I Vergine mettono sempre grande impegno in tutto quello che fanno, dote questa che si sposa alla perfezione con l’agonismo sportivo.